skip to Main Content


Il degrado del centro di Bologna

di Massimo Bugani

A Striscia la Notizia ieri sera è andato in onda un bel servizio sullo spaccio e il degrado in piazza Verdi a Bologna con rissa finale davanti all’ingresso del teatro comunale.
A qualsiasi ora del giorno e della notte, nel cuore della città, la piazza è infatti preda di venditori abusivi di alcol a basso costo, spacciatori di ogni tipo di droga e fumo, venditori di bici rubate agli studenti e ai cittadini bolognesi. L’ingresso nel prestigioso teatro comunale che si affaccia sulla piazza è spesso ostacolato da spacciatori e urinatori professionisti.

Una vergogna a cui l’amministrazione PD risponde da anni voltandosi dall’altra parte. Un comitato di cittadini in collaborazione con il conservatorio e l’università ha tentato di organizzare eventi culturali nella piazza che potessero allontanare i soliti frequentatori della piazza, per avvicinarne altri, ma si è trovato addirittura deriso e sbeffeggiato dall’amministrazione comunale che invece lascia da anni il luogo in completo abbandono.
Di tutto questo sui tg nazionali non vi è traccia e sapete il perchè? Semplice, perchè qui non governa il M5S, ma l’incapace ed inetto Merola PD.
Virginia Raggi al suo posto sarebbe già stata descritta come una complice degli spacciatori. Resistiamo, resistiamo, resistiamo, e insieme spazzeremo via questa cappa ipocrita e omertosa che ci opprime e che trasforma le vittime in carnefici, i buoni in cattivi, i capaci in incapaci. Alla fine la verità viene sempre a galla…e non solo quella.




Back To Top
Search