skip to Main Content


A Roma arrivano le biocarrozze elettriche

di MoVimento 5 Stelle Roma

Pinuccia Montanari, assessore all’Ambiente di Roma
Grazie alla memoria approvata in Giunta si realizza oggi l’inizio di un percorso del programma del Movimento 5 stelle, ovvero la sostituzione nel centro storico delle carrozze trainate da cavalli con le nuove efficientissime “biocarrozze” elettriche. Chiediamo al professor Mascioli quali sono le caratteristiche e i vantaggi ambientali di questo straordinario mezzo di trasporto per il turismo sostenibile.

Professore Mascioli:
Oggi è il coronamento di un sogno, presentiamo finalmente il prodotto di una nostra ricerca nata dalla collaborazione istituzionale tra l’Università La Sapienza e il Comune di Roma, che è un veicolo completamente sviluppato e concepito dai nostri ricercatori in Italia, con il design italiano, che rappresenta anche una riscoperta storica e reinterpretata secondo il nostro gusto e la nostra tecnologia attuale. Un veicolo completamente elettrico quindi nato per non emettere, nato per agire in perfetto silenzio e sicurezza nelle strade cittadine, nato anche per avvalersi delle tecnologie più avanzate della ricarica elettrica e per i sistemi energetici.

Daniele Diaco:
I cavalli delle botticelle romane oggi costretti a percorrere le strade trafficate assolate in una città che, sicuramente, non è idonea per il traino animale, verranno finalmente spostate nelle ville storiche. Un punto importante, quello del benessere animale, è centrale e focale per questa amministrazione portato avanti. Sicuramente una grande vittoria di questa amministrazione a 5 Stelle che finalmente pone fine a questo martirio che i cavalli sono costretti a sopportare oramai da lunghi anni .

Pinuccia Montanari:
Con questo provvedimento noi tuteliamo comunque i lavoratori che potranno scegliere tra le efficientissime “biocarrozze” oppure licenze taxi. Inoltre, tuteliamo il benessere degli animali e sviluppiamo la nuova forma di turismo dolce e di turismo attraverso i mezzi elettrici, perché l’iniziativa realizzata in collaborazione con l’assessorato alla mobilità garantisce appunto lo sviluppo della mobilità elettrica a Roma.

Linda Meleo, assessore ai trasporti
Al posto di queste botticelle a trazione animale sarà possibile per i vetturini ottenere una licenza e una vettura completamente elettrica e potrà essere guidata su strada. Sarà, quindi, una nuova immagine per Roma quindi un’innovazione molto importante che si inserisce perfettamente nella nostra idea di mobilità sostenibile e di mobilità verde per la città.




Back To Top
Search