skip to Main Content


Facciamo conoscere il nostro programma per la riscossa degli italiani

di Luigi Di Maio, candidato premier del MoVimento 5 Stelle alle elezioni politiche del 2018

Da Italia 5 Stelle è partita una nuova fase del MoVimento, quella in cui tutti quanti ci dobbiamo impegnare a far conoscere agli italiani il nostro programma. Siamo l’unica forza politica ad avere un programma e un candidato premier. I partiti brancolano nel buio e pensano solo a mantenere le poltrone o guadagnarne di nuove, non gliene frega niente degli italiani e dei loro problemi. Gli importa solo di loro stessi e dell’interesse del partito, prova ne è la legge elettorale antidemocratica e liberticida che hanno portato in Parlamento.

Noi in questi mesi grazie allo sforzo di tutti, parlamentari nazionali ed europei, consiglieri regionali e comunali, sindaci e iscritti, abbiamo realizzato un programma per la riscossa degli italiani. Chiunque può prendere visione qui di quanto deciso dai nostri iscritti con oltre un milione di voti. Questo lavoro è frutto dei nostri principi e dell’attività parlamentare di questi anni che ci ha consentito di entrare nel concreto e stilare vere e proprie proposte, considerandone anche la fattibilità economica. Abbiamo un programma e dobbiamo farlo conoscere agli italiani, dobbiamo sommergerli di proposte. Ognuno di noi deve assumersi questo compito e io sarò il primo. Sabato sarò a Torino al festival del Lavoro per parlare delle nostre proposte e poi andrò in Sicilia a sostenere Giancarlo Cancelleri.

Da questa settimana incontrerò e sentirò i parlamentari, i sindaci, i nostri consiglieri comunali e regionali per pianificare i prossimi mesi per arrivare al governo del Paese. E’ ora di mettersi pancia a terra e prepararci per il rush finale. Io non mi risparmierò, ma se saremo vittoriosi dipenderà dalla scelta e dall’impegno di ognuno di noi. La disinformazione su di noi è ormai spudorata. Hanno creato una falsa narrazione sulla nostra capacità di governo perchè non raccontano mai i nostri successi e vi stanno propinando di nuovo il mito del centrodestra di governo, omettendo di ricordarvi i loro fallimenti e i loro problemi con la giustizia, da ultimo il sindaco di Seregno arrestato oggi.

Stanno addirittura cambiando la legge elettorale nella speranza di toglierci qualsiasi possibilità di vincere. L’Anticinquestellum non garantisce né la governabilità, né la rappresentanza. Garantisce solo che i partiti una volta entrati in Parlamento potranno fare la maggioranza che vogliono, mettere un premier che nessuno vuole e portare avanti un programma che nessuno ha votato. Ossia esattamente quanto è successo cinque anni fa. Non possiamo consentire a questi nominati dai partiti di fare un’altra legge antidemocratica e liberticida. Noi ci opporremo con tutte le nostre forze. E anche qui avremo bisogno di tutto il vostro supporto. Diranno che siamo “irresponsabili” e “senza rispetto per le istituzioni“, esattamente come dissero quando tentammo di bloccare che 7,5 miliardi di vostri soldi finissero nelle tasche delle banche grazie alla tagliola della presidente Boldrini. Scegliete voi a chi credere.

I prossimi mesi richiederanno uno sforzo sovrumano e lo potremo sostenere solo se lo sopporteremo insieme. Possiamo farcela! Alla riscossa!




Back To Top
Search