skip to Main Content


#LaBallaDelGiorno - Corriere della Sera

di MoVimento 5 Stelle

Questa rubrica parte oggi, ma cominciate ad abituarvici, perché, ahinoi, di balle sul MoVimento 5 Stelle e sul nostro candidato premier Luigi Di Maio ne scriveranno eccome. Lo hanno sempre fatto, è il loro modo per screditarci, quindi noi ci regoliamo di conseguenza. E saremo qui, puntuali, a dirvi ogni volta come sono andate realmente le cose. Poi sarete voi a fare le opportune valutazioni.

Cominciamo con il Corriere della Sera, e nello specifico con CorriereTv, che ieri ha pubblicato un video (potete vederlo qui) sulla visita di Luigi Di Maio a Milano mistificando completamente la realtà.

Il titolo recita: “Di Maio, debutto a Milano: «Incontro gli startupper». E loro: «Abbiamo da lavorare»”, lasciando intendere che il candidato sia stato snobbato in occasione della sua prima uscita. Falso, balla colossale, e questa volta non serve nemmeno specificare che Luigi Di Maio, ovviamente, è andato al Talent Garden di Milano Calabiana, uno spazio di coworking all’avanguardia e tra i migliori in Europa, dietro un preciso invito degli startupper. Tant’è che ha pranzato anche con loro. Non serve specificare nulla questa volta perché basta vedere lo stesso video del CorriereTv, a firma Nino Luca, per capire come vi stanno prendendo in giro. Il giornalista, o pseudo-tale, raccoglie una serie di voci di persone in strada, persone che quindi nulla c’entrano con l’incontro con Di Maio, ignorando invece i veri partecipanti, ovvero i country manager delle principali start up presenti al Talent Garden. Tra queste voci ce ne sono due che Nino Luca prende a pretesto per fare il suo titolo-balla. La prima voce potete ascoltarla al minuto 1:19. Poi ce n’è un’altra, al minuto 3:14 in cui un signore si rivolge al giornalista (senza alcun riferimento a Di Maio) e dice: “Io c’ho da lavorare, non sto in giro a cazzeggiare come voi”.

Ora giudicate voi!




Back To Top
Search